Tutte le notizie riguardanti l’attività di giornalista e scrittore di Andrea Cotticelli: articoli e redazionali pubblicati sui maggiori organi di stampa nazionali e locali dal cartaceo al multimediale; presentazione dei libri pubblicati e iniziative legate a questi; partecipazioni a convegni, conferenze, eventi e trasmissioni televisive e radiofoniche.

Il libro di Andrea Cotticelli “La Propaganda Italiana nella Grande Guerra” entra a far parte delle nuove acquisizioni della Biblioteca del Consiglio Regionale del Veneto

Venezia, 24 maggio 2015 - La Biblioteca del Consiglio Regionale del Veneto in occasione del Centenario della Prima Guerra Mondiale 2014/2018 ha acquisito il libro di Andrea Cotticelli “La Propaganda Italiana nella Grande Guerra” inserendolo per il suo contenuto tra i “Libri in Primo Piano”.

Il volume, catalogato con il Numero di Inventario 13.534, è consultabile presso la Sede di Bacino Orseolo San Marco 1122 a Venezia.

La Biblioteca del Consiglio Regionale del Veneto è una tipica biblioteca di Assemblea Legislativa, dedicata in via prioritaria al servizio degli organi e delle strutture consiliari. È un centro di raccolta, conservazione ed acquisizione di libri, periodici, banche dati, documenti e atti ufficiali, nei più vari tipi di supporto (cartaceo, elettronico, audio-video), che si riferiscono all’attività istituzionale regionale, statale e comunitaria. Cura in particolare lo sviluppo delle raccolte nei settori rientranti nell’attività istituzionale dell’Assemblea Legislativa.

Il libro di Andrea Cotticelli “La Propaganda Italiana nella Grande Guerra” sul Notiziario Bibliografico, periodico della Giunta Regionale del Veneto

Venezia, 28 luglio 2014 - Il libro di Andrea Cotticelli “La Propaganda Italiana nella Grande Guerra” è presente a pagina 104 nell'articolo “Suggerimenti di Lettura sulla Grande Guerra” del Notiziario Bibliografico, periodico della Giunta regionale del Veneto.

Il Numero 69 del 2014 è interamente dedicato alla Grande Guerra in Veneto, quale contributo alle iniziative promosse dalla Regione del Veneto per la celebrazione del Centenario del conflitto del 1915-1918.

La memoria della Grande Guerra in Veneto è saldamente radicata nel territorio, nei luoghi, nelle persone. Nei luoghi si combatte e si muore, i campi di battaglia diventano luoghi di ricordo, e i luoghi di ricordo diventano luoghi turistici. È quindi sul territorio e sul legame dell’uomo con esso che vanno a concentrarsi le riflessioni sviluppate in questo numero della rivista.

Andrea Cotticelli racconta la Prima Guerra Mondiale. Presentato il libro “La Propaganda Italiana nella Grande Guerra” su TeleVita

Roma, 21 maggio 2011 - Andrea Cotticelli ha messo in rilievo come la propaganda italiana, attraverso articoli di stampa, manifesti e cartoline illustrate, trattò i principali avvenimenti della Prima Guerra Mondiale.

L’autore ha presentato il libro La Propaganda Italiana nella Grande Guerra, edito da Pagine s.r.l. nella Collana “I libri del Borghese”, su TeleVita, emittente televisiva del Lazio, nella trasmissione “Poeti e Poesia” condotta da Luciano Lucarini.

Argomento del libro di Andrea Cotticelli è la Grande Guerra 1914 - 1918. L’interesse non è quello di narrare la storia della Prima Guerra Mondiale, bensì di mettere in rilievo come la propaganda italiana dell’epoca, attraverso articoli di stampa, manifesti e cartoline illustrate ne trattava i principali avvenimenti.