Tutte le notizie riguardanti l’attività di giornalista e scrittore di Andrea Cotticelli: articoli e redazionali pubblicati sui maggiori organi di stampa nazionali e locali dal cartaceo al multimediale; presentazione dei libri pubblicati e iniziative legate a questi; partecipazioni a convegni, conferenze, eventi e trasmissioni televisive e radiofoniche.

Beatrice Orsini Sacchetti la Regina Nera di Roma. Presentato il libro di Andrea Cotticelli a Roma presso il Nuovo Circolo degli Scacchi

Roma, 7 marzo 2019 - Beatrice Orsini Sacchetti fu tra i protagonisti della Roma di Pio IX, la sua vita è narrata da Andrea Cotticelli nel suo “Beatrice Orsini Sacchetti la regina nera nella Roma papalina del XIX secolo”.

Il volume è stato presentato al Nuovo Circolo degli Scacchi presso Palazzo Rondinini con Philippe Daverio, storico d’arte e saggista, e il Prof. Benedetto Marino, Consigliere alla Cultura ed alla Biblioteca del Nuovo Circolo degli Scacchi. Sono intervenute alla Conferenza ben 180 persone esponenti della nobiltà italiana, in particolare romana, personalità accademiche e della cultura nazionale e internazionale.

Nella seconda metà dell’Ottocento, durante i pontificati di Pio IX e Leone XIII, la marchesa Beatrice Sacchetti nata principessa Orsini (1837-1902) seppe muoversi con abilità e ingegno nel complicato labirinto dell’aristocrazia romana, difendendo con fierezza la bandiera del Papato, tanto da meritare il titolo di “Regina Nera” tra la nobiltà nera di Roma.

Il libro di Andrea Cotticelli “Beatrice Orsini Sacchetti” nelle nuove acquisizioni della Bibliotheca Hertziana – Istituto Max Planck per la storia dell’arte

Roma, 28 febbraio 2019 - La Bibliotheca Hertziana - Istituto Max Planck per la storia dell’arte, considerata uno dei più rinomati Istituti di Ricerca, ha inserito il libro di Andrea Cotticelli “Beatrice Orsini Sacchetti la regina nera nella Roma papalina del XIX secolo” tra gli 856 Titoli della Lista delle Nuove Acquisizioni Febbraio 2019, nella sezione Topografia di Roma: il volume è consultabile presso la sede di Palazzo Zuccari in Via Gregoriana a Roma.

La Bibliotheca Hertziana - Istituto Max Planck per la storia dell’arte promuove la ricerca in ambito della storia dell’arte e dell’architettura italiana e globale. Nata da una fondazione privata da parte di Henriette Hertz (1846-1913), venne inaugurata a Roma nel 1913 come centro di ricerca della Kaiser-Wilhelm-Gesellschaft.

Oggi la Bibliotheca Hertziana fa parte degli istituti del settore degli studi umanistici della Società Max Planck ed è considerata uno dei più rinomati Istituti di Ricerca al mondo per la Storia dell’Arte.

Andrea Cotticelli racconta le casate nobiliari a Santa Marinella. Presentato il libro “Beatrice Orsini Sacchetti la regina nera nella Roma papalina del XIX secolo”

Santa Marinella, 1° febbraio 2019 - Le origini della città e la villeggiatura aristocratica sono narrate nel libro di Andrea Cotticelli “Beatrice Orsini Sacchetti la regina nera nella Roma papalina del XIX secolo”.

Il volume è stato presentato dall'autore presso la Biblioteca civica “A. Capotosti” di Santa Marinella nel primo appuntamento de “I Venerdì del Racconto”, dove sono intervenute l’Assessore alla Cultura Ivana Della Portella e la Direttrice della Biblioteca Cristina Perini.

La storia di Santa Marinella cambiò drasticamente nella seconda metà del XIX secolo con l’arrivo della marchesa Beatrice Sacchetti nata principessa Orsini (1837-1902) che trasformò questa solitaria tenuta agricola sul litorale laziale in un luogo di villeggiatura aristocratica e salotto mondano: discendente di una delle più illustri e antiche famiglie d’Italia, era figlia del Senatore di Roma e Principe Assistente al Soglio Pontificio, moglie del Foriere Maggiore dei Sacri Palazzi Apostolici.

Beatrice Orsini Sacchetti fiera oppositrice del Regno d’Italia. Il libro di Andrea Cotticelli su BBC History Italia

Milano, 15 gennaio 2019 - Beatrice Orsini Sacchetti nemica del Regno d’Italia. Fu tra i maggiori protagonisti della Roma degli ultimi anni di Pio IX, quando l’onda risorgimentale spazzò via lo Stato Pontificio, creando un insanabile conflitto tra il Papato e il Regno d’Italia.

Così il mensile BBC History Italia sul numero di Febbraio 2019 delinea la figura della protagonista del libro di Andrea Cotticelli: “Beatrice Orsini Sacchetti la regina nera nella Roma papalina del XIX secolo”:

“Nella Roma di Pio IX un vero modello di nobildonna fu sicuramente la marchesa Beatrice Sacchetti, nata principessa Orsini.
Donna affascinante e di carattere, ha saputo esercitare una considerevole influenza negli ambienti dell’aristocrazia più vicina alla Corte Pontificia.
Figura di spicco di una delle famiglie più in vista del patriziato romano, Beatrice, con la sua discreta ma costante presenza, ha tenuto alta la bandiera del Papato."

La Fondazione Giulio e Giovanna Sacchetti Onlus ha patrocinato e promosso il libro di Andrea Cotticelli “Beatrice Orsini Sacchetti la regina nera nella Roma papalina del XIX secolo”

Roma, 1° luglio 2018 - La Fondazione Giulio e Giovanna Sacchetti Onlus ha patrocinato e promosso la pubblicazione del libro di Andrea Cotticelli “Beatrice Orsini Sacchetti la regina nera nella Roma papalina del XIX secolo”, edito da De Luca Editori D’Arte, per il suo contenuto che bene si inserisce nell'ambito delle iniziative in campo editoriale sostenute dalla Fondazione a favore della divulgazione del patrimonio storico-culturale della famiglia Sacchetti.

"La Fondazione Giulio e Giovanna Sacchetti Onlus è lieta di contribuire alla pubblicazione di questo libro che si propone di aggiungere un nuovo interessante argomento nella conoscenza della storia familiare dei Sacchetti. L’autore, Andrea Cotticelli, è un giornalista appassionato di storia moderna e contemporanea con particolare riguardo alle vicende delle famiglie della nobiltà romana".

Giovanna Sacchetti
Presidente della Fondazione Giulio e Giovanna Sacchetti Onlus