La Rassegna Stampa di tutti gli articoli e redazionali pubblicati sui maggiori organi di stampa nazionali e locali dal cartaceo al multimediale e sui diversi canali di comunicazione, relativi all’attività di giornalista e scrittore di Andrea Cotticelli.

Centumcellae News: “S. Marinella. Alla Biblioteca comunale riprendono i Venerdì del Racconto”

Santa Marinella, 29 gennaio 2019: "S. Marinella. Alla Biblioteca comunale riprendono i Venerdì del Racconto”.

Così Centumcellae News, quotidiano online di Civitavecchia, dedica un articolo alla Presentazione del libro di Andrea Cotticelli “Beatrice Orsini Sacchetti la regina nera nella Roma papalina del XIX secolo”, edito da De Luca Editori D’Arte con il patrocinio della Fondazione Giulio e Giovanna Sacchetti Onlus, che apre la stagione de I Venerdì del Racconto.

“Il primo appuntamento è venerdì prossimo, 1 febbraio, alle ore 17.00, presso la Biblioteca Capotosti, con la narrazione di Andrea Cotticelli sui nobili di Santa Marinella e sulla cosiddetta “regina nera” della Roma papalina del XIX secolo”.

TrovaEventiNews.it: “Santa Marinella: ripartono I Venerdì del Racconto”

Santa Marinella, 29 gennaio 2019: "Santa Marinella: ripartono I Venerdì del Racconto".

Così TrovaEventiNews.it, testata web e social, dedica un articolo alla Presentazione del libro di Andrea Cotticelli “Beatrice Orsini Sacchetti la regina nera nella Roma papalina del XIX secolo”, edito da De Luca Editori D’Arte con il patrocinio della Fondazione Giulio e Giovanna Sacchetti Onlus, che apre il ciclo di conferenze de I Venerdì del Racconto.

“Il primo appuntamento è venerdì prossimo, 1 febbraio, alle ore 17.00, presso la Biblioteca Capotosti, con la narrazione di Andrea Cotticelli sui nobili di Santa Marinella e sulla cosiddetta “regina nera” della Roma papalina del XIX secolo”.

Civonline: “Biblioteca Santa Marinella, domenica la Giornata della memoria”

Santa Marinella, 23 gennaio 2019: “Biblioteca Santa Marinella, domenica la Giornata della memoria”.

Nell'articolo di Civonline, quotidiano telematico dell’Etruria, si da ampio spazio alla Presentazione del libro di Andrea Cotticelli “Beatrice Orsini Sacchetti la regina nera nella Roma papalina del XIX secolo”, edito da De Luca Editori D’Arte con il patrocinio della Fondazione Giulio e Giovanna Sacchetti Onlus, che apre il ciclo di conferenze de I Venerdì del Racconto organizzati dal Comune.

“Da febbraio invece ripartono i venerdì del racconto, organizzati dal Comune. Il primo appuntamento è in programma per il 1° febbraio alle 17 con Andrea Cotticelli che presenta il libro Beatrice Orsini Sacchetti che racconta le casate nobiliari a Santa Marinella”.

BBC History Italia: “Beatrice Orsini Sacchetti fiera oppositrice del Regno d’Italia”

Milano, 15 gennaio 2019: "Beatrice Orsini Sacchetti fiera oppositrice del Regno d’Italia".

Fu tra i maggiori protagonisti della Roma degli ultimi anni di Pio IX, quando l’onda risorgimentale spazzò via lo Stato Pontificio, creando un insanabile conflitto tra il Papato e il Regno d’Italia.

Così il mensile BBC History Italia sul numero di Febbraio 2019 dedica un lungo articolo alla protagonista del libro di Andrea Cotticelli.

“Nella Roma di Pio IX un vero modello di nobildonna fu sicuramente la marchesa Beatrice Sacchetti, nata principessa Orsini. Donna affascinante e di carattere, ha saputo esercitare una considerevole influenza negli ambienti dell’aristocrazia più vicina alla Corte Pontificia”.

Storia in Network: “A. Cotticelli: Beatrice Orsini Sacchetti, la regina nera nella Roma papalina del XIX secolo”

Milano, 1° dicembre 2018: “A. Cotticelli: Beatrice Orsini Sacchetti, la regina nera nella Roma papalina del XIX secolo”.

Così Storia in Network, rivista dedicata alla Storia, nella pagina In Libreria dedica un articolo al libro di Andrea Cotticelli “Beatrice Orsini Sacchetti la regina nera nella Roma papalina del XIX secolo”, edito da De Luca Editori D’Arte con il patrocinio della Fondazione Giulio e Giovanna Sacchetti Onlus.

“L’ingresso di Beatrice nella famiglia Sacchetti portò grande lustro alla casata e il suo salotto, nell'affascinante scenario delle sale affrescate di Palazzo Sacchetti in via Giulia a Roma, accolse i grandi nomi della nobiltà e del clero, ufficiali dell’esercito pontificio, diplomatici stranieri, artisti e intellettuali”.